© 2020 GRUPPO FINSEA Srl
Via Mottola, Km 2,200 Z.I.
74015 Martina Franca (TA) - Italia
P. IVA: 02284540735

Tel. (+39) 080.4855821
Fax (+39) 080.4855814
e-mail: info@gruppofinsea.it
Pec: finsea@legalmail.it

Encosys su Wired!

Encosys su Wired!
3 Dicembre 2013 massimiliano

[vc_column_text pb_margin_bottom=”no” pb_border_bottom=”no” width=”1/1″ el_position=”first last”]

art-wiredUn ascensore che recupera l’ energia in frenata per utilizzarla in risalita. È l’idea che hanno avuto gli ingegneri di Encosys, azienda che si occupa di sistemi intelligenti e innovazione tecnologica. Si chiama Storage energy management (Sem) ed è un accumulatore meccanico, un volano che assorbe quindi l’energia cinetica e la restituisce in breve tempo e con poca dispersione.

Inizia così l’articolo che la rivista Wired ha dedicato all’innovativo sistema di accumulo e recupero energia che Encosys ha pensato e realizzato.

Prendiamo, per esempio, un’automobile. Quando accelero, imprimo una potenza all’auto per partire. Mentre è in movimento mantiene questa energia, ma quando devo fermarmi sono costretto a dissiparla nei freni – spiega Sebastiano Acquaviva, ingegnere capo del progetto – con Sem invece conservo l’energia della frenata e la utilizzo per ripartire. Invece di essere dispersa in calore, ne accumulo circa il 90% e il resto viene prelevato dalla rete elettrica mentre l’ascensore è fermo”.

Clicca qui per leggere tutto l’articolo, oppure qui per conoscere meglio il Sem.

[/vc_column_text]

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*